Il Tuo Sistema Gestionale per l’OT 23

Il premio assicurativo rappresenta il costo dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e malattie professionali che ogni dal datore di lavoro versa all’INAIL per i propri dipendenti.

Più alto è il rischio che i tuoi lavoratori corrono, più alto è il premio che paghi!

L’INAIL riconosce “l’oscillazione per prevenzione” alle imprese già attive da almeno un biennio, che dimostrano di aver intrapreso specifici interventi di miglioramento in materia di salute e sicurezza, andando oltre i requisiti cogenti previsti per legge.

Quali sono

i prerequisiti per poter

accedere alla riduzione del premio?

 

I prerequisiti per poter accedere all’agevolazione sono:

– Essere in regola con i pagamenti dei contributi retributivi e assicurativi (richiedi un DURC aggiornato per verificare questo requisito);

– Rispettare i principali adempimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro (compila il questionario di autovalutazione dell’INAIL per verificare questo requisito).

Quanto si risparmia con la riduzione del premio mediante oscillazione per prevenzione?

 

Il D.M. 3 marzo 2015 prevede che la riduzione sia proporzionale al numero di dipendenti, così come segue:

– fino a 10 lavoratori, riduzione del 28%;
– da 10 a 50 lavoratori, riduzione del 18%;
– da 51 a 200 lavoratori, riduzione del 10%;
– oltre 200 lavoratori, riduzione del 5%

Come si può

ottenere la riduzione del premio?

 

A ciascun intervento realizzato viene assegnato un punteggio da 20 a 100 punti a seconda della sua complessità (vedi Modello OT23). Per accedere alla riduzione occorre che la somma degli interventi adottati sia pari almeno a 100.

Si può accedere alla riduzione se l’azienda è attiva da meno di un biennio?

 

Fermo restando il rispetto dei prerequisiti, per le aziende con meno di un biennio di attività la riduzione del premio è dell’8%, mediante la presentazione del Mod.OT/20.

Sicurweb

 

è il tuo alleato per migliorare la salute e la sicurezza dei tuoi dipendenti ed ottenere risparmi significativi sui premi assicurativi.