Safety ALL 81 Full
Software Sicurezza Lavoro
25 gennaio 2017
Schede Sicurezza Lavoro
25 gennaio 2017

Valutazione Rischi Specifici

Valutazione rischi da esposizione al rumore e alle vibrazioni meccaniche – Metodo niosh – Metodo snook&ciriello – Lavoratrici Madri – Metodo E Checklist Ocra – Metodo MAPO

SICURTOOL è il software completo per il monitoraggio e la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro, valutando i rischi da esposizione al rumore e alle vibrazioni meccaniche (Sistema HAV-Mano Braccio e Sistema WBV-Corpo Intero), analizzando la movimentazione manuale dei carichi attraverso il metodo Niosh per sollevamenti semplici e sollevamenti composti (compiti frammisti) e Metodo Snook&Ciriello per azioni di Spinta, Traino e Trasporto manuale in piano Checklist e metodo OCRA e metodo MAPO .

Inoltre offre la prima soluzione informatica per la valutazione quali-quantitativa dei fattori di rischio per le Lavoratrici Madri (in gestazione, post-partum o in periodo di allattamento).

Categoria:

Richiesta informazioni software

Descrizione

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  1. Semplicità d’uso, completezza e professionalità degli elaborati;
  2. Adeguato e aggiornato alla normativa vigente;
  3. Sistema client/server con la possibilità di condividere in rete Lan le valutazioni e le stampe;
  4. Attività prototipo;
  5. Valutazione per Unità produttive;
  6. Valutazione per mansione, reparto, attività lavorative con la possibilità di creare le proprie valutazioni prototipo;
  7. Archivi di base completi e ulteriormente ampliabili dall’utente;
  8. Stampa schede di valutazione e documenti completi;

l modulo Vibrazioni permette di valutare i rischi derivanti dall’esposizione alle vibrazioni meccaniche trasmesse al sistema mano-braccio (HAV) ed al corpo intero (WBV) ai sensi del D. Lgs. 81/08 TITOLO VIII Capo III, come modificato da D. Lgs. 106/09. Saranno visualizzate le classi di rischio e le relative misure di tutela.

  1. Archivi di base: Fonti di Vibrazioni suddivise in Utensili per il sistema Mano-braccio e Mezzi per il sistema Corpo Intero. Ogni fonte di vibrazione riporta i rispettivi valori di Awsum e Awmax, suddivise per tipologie e marca-modello; Misure tecniche-organizzative e Procedurali;
  2. Calcolo del Valore di Esposizione Totale normalizzato ad 8 ore di lavoro con la Classe di rischio e le relative misure di tutela da adottare. La valutazione è suddivisa in Sistema HAV e Sistema WBV;
  3. Stima per le vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio,degli anni di esposizione per una prevalenza prevista del fenomeno di Raynaud del 10% in gruppi di esposti, secondo la Norma ISO 5349/2001 e secondo la Norma ISO 5349/86 in funzione dell’accelerazione equivalente ponderata in frequenza riferita a 4 ore di lavoro;
  4. Misure di campo: calcolo della media e della Deviazione Standard dei punti di misura inseriti;
  5. Attività Prototipo: possibilità di creare le proprie valutazioni in modo da poterle utilizzare per tutte i lavori;
  6. Stampa DVR completo e singole schede di valutazione;

Il modulo Rumore consente la valutazione dei rischi derivanti dall’esposizione al rumore, ai sensi del D. Lgs. 81/08 TITOLO VIII Capo II, come modificato da D. Lgs. 106/09.

  1. Archivi di base: Fonti di rumore suddivise in mansioni, attrezzature, lavorazioni con i rispettivi valori di Laeq;Misure tecniche-organizzative e Procedurali; Otoprotettori auricolari suddivisi in marca-modello con i valori di attenuazione SNR e H-M-L;
  2. Calcolo del LEX, 8h Livello di Esposizione Quotidiano e LEX, w Media Settimanale con la Classe di rischio e le relative misure di tutela da adottare. La valutazione potrà essere effettuata considerando la peggiore esposizione quotidiana, la media settimanale o il livello di Picco;
  3. Campionamento rilievi fonometrici con relativo calcolo dell’incertezza ambientale e totale;
  4. Calcolo livello di esposizione settimanale e quotidiana con relative incertezze di misure secondo la norma UNI 9432:2008;
  5. Valutazione Attenuazione sonora Protettori Auricolari: calcolo della stima di protezione offerta dai DPI scelti, sufficiente ad abbattere il/i livelli di pressione acustica equivalente in modo tale da ottenere un livello di esposizione giornaliera o settimanale almeno al di sotto del valore limite fissato a 87 db(A). I metodi di valutazione adottati dal software sono definiti dalla norma tecnica UNI EN 458/1995:Valutazione delle sostanze ototossiche e dei Rumori impulsivi per i dipendenti associati alla valutazione;
    1. Metodo SNR corretto OSHA
    2. Metodo SNR
    3. Metodo HML

 

Il modulo MMC consente la valutazione dei rischi derivanti dalla movimentazione manuale dei carichi, ai sensi del D. Lgs. 81/08 TITOLO VI Capo I come modificato da D. Lgs. 106/09.

Utilizza il Metodo Niosh per il calcolo del Peso Limite Raccomandato e relativo Indice di Rischio, con la possibilità di valutare i sollevamenti composti (compiti frammisti), le azioni di spinta, traino, trasporto manuale in piano (Metodo Snook&Ciriello) e valutare i rischi da movimenti ripetitivi degli arti superiori (Metodo e CheckList OCRA).

 

Il modulo Lavoratrici Madri consente la valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute delle lavoratrici in gestazione, post-partum o in periodo di allattamento, in adempimento all’art. 11 del D. Lgs. 151/2001 e D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

  1. Attività e Lavori Vietati (All. A e B, D. Lgs. 151/2001): elenco di attività assolutamente vietate, per ognuna di esse è riportato il provvedimento da adottare;
  2. Modulistica: cambio mansione a rischio, richiesta di interdizione anticipata, istanza di maternità anticipata per lavori a rischio, ecc.;
  3. Valutazione quali-quantitativa dei rischi (All. C, D. Lgs. 151/2001): elenco dei fattori di rischio suddivisi in agenti fisici, chimici e biologici, movimenti e posture, fatica psicofisica, ecc. con le relative misure di prevenzione da adottare;
  4. I fattori di rischio sono organizzati in check-list, la valutazione si esprime in base al danno e alla probabilità del rischio;
  5. Valutazione per Unità produttive;
  6. Valutazione per mansione, reparto, attività lavorative con la possibilità di creare le proprie valutazioni prototipo;
  7. Stampa singola valutazione e stampa Documento Valutazione Rischi completo;

 

Il modulo MAPO consente la valutazione dei rischi per la movimentazione assistita dei pazienti ospedalizzati.

  1. Calcolo fattori correttivi: FA, FS, Fcarr, Famb, FF
  2. Calcolo INDICE MAPO: Classe di rischio e misure di tutela
  3. Valutazione per Unità produttive;
  4. Valutazione per mansione, reparto, attività lavorative con la possibilità di creare le proprie valutazioni prototipo;
  5. Stampa singola valutazione e stampa Documento Valutazione Rischi completo.

 

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valutazione Rischi Specifici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *